Tecnica di serraggio

Knowledge of how to choose the right tightening solution

Non esitate a contattarci per ulteriori informazioni.

Tecnica di serraggio

Il serraggio consiste nel raggiungimento della forza di chiusura corretta per un giunto affinché questo funzioni adeguatamente. È indispensabile comprendere la tecnica di serraggio per scegliere la giusta soluzione in grado di soddisfare le vostre esigenze specifiche.

Informazioni sul giunto a vite

I giunti a vite rappresentano il modo più comune per unire componenti grazie ai vantaggi in termini di semplicità di design e assemblaggio, facile smontaggio, produttività e, infine, di costo. Una vite è esposta a carico di trazione, torsione e, a volte, anche a un carico di taglio. Il carico di trazione corrisponde alla forza che stringe gli elementi del giunto insieme. Tuttavia, a causa delle difficoltà di misurazione della forza di serraggio, spesso viene utilizzata la coppia di serraggio, dal momento che sono corrispondenti.

Processo di serraggio

Il processo di serraggio influisce in modo significativo sulla qualità del giunto a vite. L'obiettivo del processo è quello di raggiungere una forza di chiusura tale da tenere insieme il giunto. Un processo caratterizzato dalla forza di chiusura richiesta, con un minimo di dispersione, garantirà l'alta qualità del giunto. Il processo è determinato da: • Metodo di applicazione della coppia; serraggio manuale, azionamento continuo e discontinuo. • Metodo di controllo del serraggio; coppia, angolo o gradiente. • Capacità di monitoraggio; uno strumento o un sistema in grado di monitorare i parametri controllati e non controllati • aumenterà l'affidabilità del processo e della qualità del giunto.

Metodi di applicazione della coppia

Il serraggio a mano è spesso eseguito utilizzando una chiave dinamometrica. Tale chiave viene impostata su un valore di coppia predefinito e l'operatore viene informato al raggiungimento della coppia di serraggio corretta. I vantaggi di questa soluzione sono facilità di utilizzo e configurazione, mentre gli svantaggi riguardano la bassa produttività e le capacità limitate di controllo del serraggio, sebbene siano disponibili tipi di chiave avanzati in grado di misurare l'angolo e che permettono così l'utilizzo del controllo angolare. Gli utensili ad azionamento continuo/diretto possono essere elettrici e pneumatici. In generale gli utensili pneumatici si arrestano tramite una frizione meccanica quando viene raggiunta la coppia impostata mentre gli utensili elettrici possono essere dotati di sensori di controllo e monitoraggio di coppia, angolo e gradiente. Il controllo e la misurazione di più parametri rafforza l'affidabilità del processo. Il metodo ad azionamento discontinuo utilizza l'inerzia rilasciata in modo intermittente durante il serraggio. Tale metodo si ritrova negli utensili a massa battente e a impulsi. I vantaggi sono rapido serraggio con bassa forza di reazione anche a coppie elevate, mentre gli svantaggi sono, in generale, maggiore dispersione rispetto a un utensile ad azionamento diretto. Molti utensili comuni di questo genere non dispongono di sensori, sebbene ci siano prodotti che ne sono dotati. In generale la dispersione nella forza di chiusura è inferiore per gli utensili ad azionamento diretto e quando si utilizza il controllo del gradiente e il controllo angolare piuttosto che quando si usano utensili a massa battente/impulsi e il controllo della coppia. L'impiego di metodi di controllo e di monitoraggio più avanzati consente il ridimensionamento del dispositivo di fissaggio con conseguente riduzione di peso. Tuttavia, in questo caso la scelta dell'utensile deve essere eseguita in fase di progettazione del prodotto. Volete saperne di più sulla tecnica di serraggio o avete domande? Contattate il vostro rappresentante Atlas Copco per richiedere assistenza.

Per saperne di più, scaricate le nostre guide tascabili

  • Pocket Guide to Tightening Technique 3.2 MB, PDF
  • Pocket Guide to Grinding Technique 2.7 MB, PDF
  • Pocket guide_the art of ergonomics 2.9 MB, PDF
  • Pocket Guide Vibrations 1.7 MB, PDF

Argomenti correlati

Ergonomia

Sappiamo che una buona ergonomia può avere un impatto significativo sull'ambiente di lavoro, sulla qualità e sulla produttività dei nostri clienti