Perforazione efficiente per palificazione

22 maggio 2017

Un nuovo molo

Il porto di Leixoes in Portogallo aveva bisogno di un nuovo molo per gestire 100 yacht, l'area di servizio e ricevimento e un terminal passeggeri. Il lavoro di palificazione del nuovo molo fece emergere alcune ardue sfide per il progetto. Atlas Copco ha presentato Symmetrix, un sistema di avanzamento dei tubi di rivestimento, come soluzione per il lavoro. Symmetrix ha offerto numerose funzioni, comprendenti: elevata produttività, trivellazione diritta in formazioni difficili e perforazione attraverso la roccia - caratteristiche particolarmente indicate per questo progetto.

L'esecuzione di un molo utilizzando il sistema Symmetrix per installare dei pali a livello della roccia è stata una grande sfida per il consorzio contraente. Per superare queste sfide, Il sistema a grande diametro DTH Symmetrix si è dimostrato una perfetta soluzione innovativa.

Palificazione nel porto di Leixoes

Il nuovo molo, con una lunghezza totale di 345 metri e varie larghezze comprese fra 18 metri e 13 metri, necessitava di 209 pali piantati, con un pattern di 3-4 pali per fila. Sono stati installato pali con diametro esterno di 1016 mm in tubi di rivestimento in acciaio, infilati nella roccia e completati mediante aggiunta di rinforzo e di calcestruzzo all'interno del tubo di rivestimento. Per costruire la piattaforma galleggiante, sono stati piantati altri 45 pali con diametro tubo di 610 mm e 813 mm, che è stato riempito con inerte. La profondità totale dei pali varia da 33 a 41 metri attraverso l'acqua e la roccia costituita da gneiss, granito, scisto e una miscela di riporto, sfusa, posta sul fondale irregolare.

“Symmetrix necessita di una sola chiatta, mentre ne servono due per la palificazione tradizionale. Completiamo quattro pali in un giorno da 12 ore, rispetto ai due ottenuti con le tecniche convenzionali di palificazione.”

Mário Ferreira

Perna Longa, una chiatta cospicua

Durante l'esecuzione dei fori per i pali, il contrattista ha utilizzato una chiatta autosollevante chiamata "Perna Longa", che era anche il centro delle attività offshore. Era dotata di un'enorme gru e di una guida di perforazione Berminghammer, una testa rotante BHD 40, un martello DTH QL200S utilizzato per far funzionare il sistema Symmetrix con stringa di perforazione a circolazione inversa e tre compressori XRHS Atlas Copco. Tale impostazione ha permesso di avere una stringa di 45 metri a singolo passaggio durante la perforazione per i pali, alloggiata facilmente dal braccio della gru. I tubi di rivestimento dei pali erano dotati di punta ad anello e di involucro terminale sul lato banchina, mentre le estremità erano sigillate con palloncini gonfiabili. Essi sono stati quindi caricati sul Perna Longa, dove venivano tenuti in posizione con i verricelli di bordo. La punta pilota di perforazione passante Symmetrix da 1.016 mm di diametro e il martello QL200S sono stati quindi fatti scendere attraverso il tubo di rivestimento del palo, che era stato allineato e posizionato mediante GPS. Symmetrix ha richiesto una sola chiatta, mentre ne sono necessarie due con le tecniche convenzionali. Questo riduce il tempo non produttivo, un fattore molto importante quando si perfora da una chiatta, contribuendo notevolmente al raggiungimento della produttività desiderata.

Uso di Symmetrix per la produttività

Il sistema Symmetrix di perforazione passante è utilizzato principalmente per i lavori di fondazione necessari per la perforazione di una presa nella roccia, con tubi di rivestimento lasciati nel terreno in modo permanente. Questo sistema di perforazione passante ha il grande vantaggio di non richiedere un cambiamento della punta per praticare il foro di presa sotto il tubo di rivestimento. Per ciascun palo vengono lasciati nel foro la punta ad anello e l'involucro terminale, per la massima produttività. In media, sono stati installati quattro pali ogni 12 ore di lavoro. Per completare il lavoro, la piattaforma del pontile è stata costruita dopo l'installazione dei pali, mediante l'installazione di elementi prefabbricati in calcestruzzo sulla sommità dei pali. Il progetto marittimo Leixoes è stato completato nel mese di agosto 2011.

Cliente Companhia Portuguesa de Trabalhos Portuarios, CPTP Sfida Praticare fori subacquei per installare i pali per il pontile. Prodotti Il sistema di palificazione comprendeva un Birminghammer, BHD 40 testa rotante, un martello DTH QL200S, un sistema Symmetrix con stringa di perforazione a circolazione inversa e tre compressori XRHS Atlas Copco. Vantaggi L'uso del sistema Symmetrix per grandi diametri nel porto di Leixoes ha permesso di ottenere: • Rapida perforazione attraverso terreno non consolidato, fessurato, fino alla roccia più dura • Nessun cambio punta per la perforazione della presa sotto il tubo di rivestimento • Risparmio di tempo, consentendo la posa di quattro pali in un turno di 12 ore rispetto a due pali possibili con metodi convenzionali • Perforazione di un metro in dodici minuti invece dei sessanta minuti richiesti dai metodi convenzionali • Una sola chiatta in uso mentre sono necessarie due chiatte nelle palificazioni convenzionali Conclusione Perforare con Symmetrix consente di risparmiare tempo, riduce i costi e produce un lavoro di cui si può essere fieri!