Sicurezza con Swellex

La sfida

Costruire un tunnel relativamente poco profondo, grande, sotto un corpo idrico in una roccia argillosa lavorando da siti di lavoro molto piccoli senza compromettere le adiacenti operazioni aeroportuali.

“Abbiamo scelto i bulloni di ancoraggio Atlas Copco per la loro facilità di installazione e gonfiaggio; il supporto immediato, il tempo di produzione molto breve e la tranquillità che il bullone è completamente gonfio e sta fornendo supporto. Inoltre siamo stati in grado di utilizzare le attrezzature di test a trazione disponibili e di beneficiare di un eccezionale servizio di supporto al prodotto.”

Joe Dimillo

Billy Bishop Toronto City

Situato sul fronte del porto al centro della città di Toronto, profondo 125 piedi, 35 piedi al di sotto del lago Ontario, questo progetto collega l'aeroporto dell'isola e la terraferma consentendo ai pedoni di andare senza problemi all'aeroporto Billy Bishop Toronto City. Oggi è disponibile un servizio di traghetti. Il tunnel pedonale dell'aeroporto Billy Bishop Toronto City è unico, è il solo tunnel oggi che collega un'isola alla terraferma tramite una passerella. Una volta completato, ci saranno ascensori a pozzo sulla terraferma e scale mobili inclinate sul lato isola, portando il servizio nel XXI secolo.


Billy Bishop Toronto City

Technicore Underground Inc. con sede a Newmarket Ontario, è un'azienda posseduta e gestita da una famiglia, fondata nel 1997 da Tony DiMillo, Amministratore Delegato. Il figlio di Tony, Joey DiMillo, Project Manager, ha visto il progetto per intero, dalla perforazione con pali secanti fino alla gettata di calcestruzzo nel tunnel, attualmente in corso. La parete secante era sostenuta da una combinazione di tiranti, puntoni e traverse sia per i pozzi della terraferma che per quelli delle isole. I bulloni di ancoraggio e la maglia sono stati installati come richiesto per fornire condizioni di lavoro sicure. La roccia argillosa conteneva pochissimo calcare. Le forze andavano da 80 a 100 MPa.

I venditori Atlas Copco sono stati consultati affinché indicassero il diametro di foratura per l'utilizzo dei bulloni Swellex. Il personale Atlas Copco ha completato corsi di formazione in sede sull'installazione e sul gonfiaggio dei bulloni Swellex, con istruzioni per l'uso sia della pompa azionata ad aria PSP 300RDP che della pompa idraulica H1 Swellex. L'offerta del prodotto comprendeva anche l'addestramento del personale Technicore nell'uso della nostra attrezzatura per test a trazione per i bulloni Swellex sia PM12 che MN24.

Lo scavo ha avuto inizio dalla superficie, con pali secanti di 15 m di lunghezza con sovraccarico nella roccia per stabilizzare l'apertura del pozzo. Sono state installate diverse file di tiranti di ancoraggio per i rimanenti 13 m di profondità del pozzo fino alla profondità totale di 28 m sul lato terraferma.

Il supporto dell'arco del tunnel è un esclusivo concetto di design che Technicore ha sviluppato per questo progetto. Con l'uso di macchine doppie di perforazione di tunnel, il tetto principale del consisteva di sette tunnel secanti a incastro orizzontale di 2 metro di diametro, forati e riempiti con calcestruzzo. I bulloni Swellex PM12 da 1,2 m di lunghezza sono stati installati nei tunnel superiori per il supporto temporaneo, prima di riempire i tunnel secanti con cemento.


La parete sottosquadro del pozzo stelo principale richiedeva l'installazione di bulloni Swellex PM12 da 3,6 m. Le dimensioni richieste complessive per il tunnel principale erano di 11 metri di larghezza, 7,3 metri di altezza e 183 metri di lunghezza. Una volta scavato il profilo del tunnel, sono state installate 5 file di bulloni Swellex MN24 lunghi 3,6 m, per il supporto a terra.

“Abbiamo scelto i bulloni di ancoraggio Atlas Copco per la loro facilità di installazione e gonfiaggio; il supporto immediato, il tempo di produzione molto breve e la tranquillità che il bullone è completamente gonfio e sta fornendo supporto. Inoltre siamo stati in grado di utilizzare le attrezzature di test a trazione disponibili e di beneficiare di un eccezionale servizio di supporto al prodotto.”

Joe Dimillo

Sono necessari molti partner per completare un progetto di questo genere. Technicore è responsabile per lo scavo dei pozzi sulla terraferma e sull'isola, lo scavo del tunnel principale, il supporto a terra e la costruzione finale della struttura in calcestruzzo. Le casseforme e il calcestruzzo sono forniti da TecMix, un'altra divisione del gruppo di aziende Technicore.

PCL Construction Canada è il contrattista generale che costruirà i pozzi dell'ascensore sulla terraferma e le scale mobili sull'isola. Forum è il finanziatore del progetto e Arup Tunnel Designers è il consulente tecnico responsabile per la progettazione del tunnel. Il tunnel è un progetto PC3 ed è costruito su disegno. È l'unico tunnel che collega la terraferma all'isola utilizzando un tapis roulant: il modo migliore per spostarsi da e per l'aeroporto sull'isola.

Atlas Copco è orgogliosa di far parte di questo momento innovativo e di fornire soluzioni sicure per la sostenibilità.

Cliente Technicore Underground Inc., Newmarket, Ontario in Canada. Sfida completamento del progetto senza alcun impatto sul funzionamento dell'aeroporto adiacente. La nostra soluzione Atlas Copco ha consigliato l'attrezzatura di perforazione (tipo, capacità e velocità di penetrazione, eseguendo confronti con la concorrenza). Bulloni Swellex PM12 x 1,2 m; bulloni Swellex MN24 x 3,6 m; bulloni Swellex PM12 x 3,6 m; pompa azionata ad aria SP 300 RDP; pompa idraulica Swellex H1, attrezzatura per test a trazione Vantaggi/risultati • Tempo molto breve di produzione (senza tempo di cementazione o presa) • Facilità di installazione e di gonfiaggio • Disponibilità di attrezzatura di test • Tranquillità (il bullone è completamente gonfio e sta fornendo supporto) • Supporto / disponibilità del prodotto