Explorac 100 – Un esperto nel controllo qualità sull'altopiano ricoperto di neve

4 maggio 2016

Conosciuto come "il tetto del mondo", l'altopiano tibetano ci affascina non solo con le sue splendide bellezze naturali e la cultura incontaminata ma anche per le abbondanti risorse minerali.

Explorac 100 reverse circulation drill rig

Huatailong è una controllata diretta della China National Gold Group Corp. È stata fondata nella regione autonoma del Tibet il 9 dicembre 2007, e nello stesso anno ha ottenuto le autorizzazioni per lo sviluppo e la costruzione per il progetto di trasformazione tecnologica per la preparazione e le attività minerarie nel deposito di polimetallici-rame di Jiama (Gyama). L'area mineraria di Gyama si trova a 68 chilometri di distanza dal centro di Lhasa, nel territorio del villaggio di Gyama in Maizhokunggar County, Lhasa, ad altitudini che vanno da 4000 ai 5407 metri. Con un'area su cui si hanno diritti minerari di 144 km quadrati, è una delle più grandi miniere di rame/oro della Cina. Per migliorare il controllo della qualità del minerale e garantire uno sfruttamento più efficiente, nel settembre 2015 Huatailong ha acquistato un carro di perforazione a circolazione inversa Explorac 100 di Atlas Copco, inaugurando ufficialmente la prima applicazione di questa macchina leader mondiale in Cina.

“D'altro canto, il carro di perforazione a circolazione inversa Explorac 100 resiste alle condizioni ambientali, offrendo eccellenti prestazioni sia in termini di avviamento a freddo del motore che di efficienza di perforazione”

Wang Huan, Ingegnere e responsabile del team di perforazione del Dipartimento risorse geologiche della Huatailong

Campionamento rapido, maggiore efficienza

Explorac 100 reverse circulation drilling rig

La Huatailong ha ufficialmente messo in funzione il nuovo carro di perforazione a circolazione inversa Explorac 100 di Atlas Copco il 14 settembre 2015. Il carro è dotato di un compressore d'aria portatile Atlas Copco di tipo Highland DrillAir XRYS1150 e opera ad altitudini comprese tra 4800 e 5200 metri, temperature ambiente di -5°C-35°C, un'umidità media del 10% e una durezza della roccia di F=10-12. A causa dell'ambiente naturale difficile, il carro rimane in funzione solo 6 ore al giorno. I fori trapanati hanno un diametro di 140 mm e una profondità di 60 m; l'angolo di perforazione è di 90° e la deviazione è mantenuta entro lo 0,1%. L'efficienza di perforazione complessiva è di circa 25 m/h e la velocità è di 36 m/h, circa due volte la velocità di penetrazione dei carri pneumatici di campionamento a circolazione inversa simili prodotti in Cina.

Secondo Wang Huan, ingegnere e responsabile del team di perforazione del Dipartimento risorse geologiche della Huatailong, dopo introduzione del carro di perforazione a circolazione inversa Explorac 100 di Atlas Copco, le dimensioni dei fori per il carotaggio sono stati ridotti da 80 m x 80 m a 25 m x 25 m, soddisfacendo perfettamente le esigenze dell'azienda per l'aumento della densità nel controllo della qualità della massa minerale. La capacità dell'Explorac 100 di penetrare direttamente la polvere di pietrisco e la sua elevata efficienza, hanno consentito all'azienda di ridurre significativamente il periodo di campionamento e migliorare l'efficienza di prospezione. Tang Zenglu, Product Manager del dipartimento di prospezione e perforazione in superficie presso il Mining and Rock Excavation Technique Customer Center di Atlas Copco per la Grande Cina, ha affermato che "attualmente la tecnologia della perforazione a circolazione inversa sta guadagnando popolarità in tutto il mondo. In grado di prelevare in maniera continua e rapida campioni asciutti di alta qualità, questa conveniente tecnologia rappresenta la scelta migliore per il prelievo di campioni nell'esplorazione primaria, l'estrazione della massa minerale e il controllo della qualità. Il nuovo carro di perforazione a circolazione inversa Explorac 100 di Atlas Copco è stato progettato appositamente per l'esplorazione a profondità di 100-200 m. Combinando un design compatto e durevole con un'enorme potenza, può essere utilizzato per prelevare rapidamente campioni di alta qualità."

“Questo carro è tecnologicamente avanzato, facile da utilizzare e altamente automatizzato. Ci aiuterà a controllare la diluizione del minerale, ridurre i costi di sfruttamento dei minerali, aumentare i tassi di utilizzo delle risorse e migliore la redditività complessiva della miniera.”

Wang Huan

Nato per l'altopiano, stabile e affidabile

Explorac 100 Tibet Huatailong

Wang è inoltre soddisfatto dell'adattabilità del carro alle altitudini elevate e dichiara: "A causa delle particolari condizioni dell'altopiano, i carri devono essere estremamente adattabili alle altitudini elevate e alle basse temperature, e alcuni di loro devono essere modificati. D'altro canto, il carro di perforazione a circolazione inversa Explorac 100 resiste alle condizioni ambientali, offrendo eccellenti prestazioni sia in termini di avviamento a freddo del motore che di efficienza di perforazione. E bisogna inoltre sottolineare che il design del motore del carro, completamente integrato, riduce significativamente il livello di rumore nell'area operativa." Per garantirne le prestazioni e ridurre al minimo l'impatto delle sostituzioni degli utensili sul programma di produzione, Huatailong ha anche fornito il carro con un tubo Atlas Copco per la perforazione a circolazione inversa a doppia parete da 102 mm, un martello a circolazione inversa RC50 e punte di perforazione da 140 mm. Al 10 novembre 2015 il tubo di perforazione e il martello a circolazione inversa sono stati usati per quasi 1500 m e sono ancora in buone condizioni per uso futuro. Avendo utilizzato il primo carro di perforazione a circolazione inversa Explorac 100 in Cina, Wang Huan ha piena fiducia in esso.

Circolazione inversa 2016 Testimonianze dei clienti Carri di perforazione di superficie Exploration Carri carotaggio esplorativo