I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando questo sito, accettate l'utilizzo dei cookie. I dati personali non verranno conservati. Maggiori informazioni.

Chi Siamo / In Italia / La nostra storia / Atlas Copco Italia S.p.A.: la nostra storia

Atlas Copco Italia S.p.A.: la nostra storia

Dal 1976 ad oggi

  • 1979   Avviene l' introduzione del MACS, nuovo sistema di serraggiopneunatico-elettronico.
  • 1983   Per deviare le colate dell' Etna in eruzione vengono impegnati ROC 601,sotto la guida di specialisti. I compressori Atlas Copco "oil free" si aprono la strada nell' industria tessile.
  • 1984   Vengono introdotti gli utensili "ergonomici" come gli scalpellatori senza vibrazioni e le smerigliatrici con aspirazione delle polveri.

AC Italy history
  • 1985   L' intervento delle sonde "Mustang" in Etiopia, permette, trivellando pozzi d' acqua a Makalé, di risolvere il problema della siccità.
  • 1988   Con una centrale di compressione formata da quattro ZR5 "oil free", il metodo delle barriere pneumatiche viene applicato nel porto di Trieste, per fermare eventuali fughe di petrolio. A Venezia viene installato il modulo sperimentale MOSE contro l' acqua alta. Le paratie sono azionate da compressori d' aria Atlas Copco.
  • 1990/...   Per attuare politiche di vendita coerenti con la specificità dei prodotti venduti, ottenere una migliore penetrazione del mercato e garantire una gestione efficiente, dopo 40 anni di attività in Italia, la società si divionalizza in sintonia con le strategie del Gruppo Atlas Copco. Vengono così costituite le tre Divisioni:
 
  • Ingegneria Civile e Miniere 
  • Compressori 
  • Tools   
       
  • ...2000     La capacità di comprendere le esigenze dei clienti, l' impegno nello sviluppo di prodotti di qualità, la propensione all' innovazione tecnologica hanno guidato l'Atlas Copco Italia nei suoi primi 50 anni di storia

    La divisione TOOLS (Utensili Industriali)  per prima ottiene la Certificazione UNI EN ISO 9001. Seguiranno la divisione Compressori nel 2003 e la divisione  Ingegneria Civile, Cave e Miniere (oggi Ingegneria Civile / Costruzioni e Strade)  nel 2007. In quest’ultimo decennio l’azienda otterrà la Certificazione Ambientale ISO 14001 e l’OHSAS 18001 per quanto concerne Salute & Sicurezza sul posto di lavoro.

    Nel 2001 è operativa la divisione ASAP (ora denominata Atlas Copco Business Service) , dedicata a supportare le divisioni di business per tutte le attività non-core. Nel 2006 vengono insallati i primi ZR900 VSD presso la Fiat di Pomigliano e nel 2007 all’IVECO di Brescia e in Fiat Mirafiori.
    Nel 2009 Atlas Copco sarà la prima azienda a proporre compressori certificati con consumo energetico zero - gli ZR "Carbon Zero".


La nostra storia