I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando questo sito, accettate l'utilizzo dei cookie. I dati personali non verranno conservati. Maggiori informazioni.

Media / Novità locali sull'azienda / L’azoto e il Vuoto per il settore vitinicolo

L’azoto e il Vuoto per il settore vitinicolo

2015-10-15

Atlas Copco Italia – Divisione Compressori parteciperà alla prossima edizione della Fiera SIMEI – Salone Internazionale Macchine per Enologia e Imbottigliamento, a Milano dal 3 al 6 novembre 2015.

Atlas Copco Italy - Simei 2015
La Fiera Simei è l’unica manifestazione internazionale che presenta contemporaneamente attrezzature, macchine e prodotti per la produzione, imbottigliamento e confezionamento di tutti i liquidi alimentari.
 
Questo importante appuntamento offre l’opportunità di presentare le nuove tecnologie che Atlas Copco è in grado di offrire agli operatori del settore vitivinicolo e dell’imbottigliamento più in generale, con prodotti sempre più innovativi, affidabili, performanti e sostenibili.
Atlas Copco Italia – Divisione Compressori sarà presente presso lo stand R02 nel Padiglione 13, dedicato all’imbottigliamento ed esporrà un generatore di azoto NGP 8+ ed una pompa per vuoto GHS 585 VSD+.

NGP 25
Produzione di gas on site, con i generatori di azoto Atlas Copco, significa abbattere i costi operativi ed ottenere un notevole risparmio. Per l’imbottigliamento di “liquidi pregiati” come olio o vino, l’agente ossidativo per eccellenza, l’ossigeno, deve essere rimosso dall’ambiente in cui il prodotto verrà stoccato nonché dalla bottiglia. Per una procedura corretta di imbottigliamento sotto azoto è quindi necessario rimuovere, prima di versarvi l'olio/vino, l'ossigeno dalla bottiglia, attraverso un pre-insufflaggio di azoto, quindi versarvi l'olio/vino e infine isolarlo dall'ambiente circostante attraverso un “tappo” di azoto.  In questo modo si evita che olio e vino siano soggetti alle normali procedure di ossidazione, peraltro molto veloci per le sostanze in questione, mantenendo le loro qualità ed i principi nutritivi intatti nel tempo. La gamma di generatori Atlas Copco è realizzata proprio per far fronte alla necessità di avere elevate purezze e quella di avere una produttività a basso costo, sia per le grandi che per le piccole portate.

Atlas Copco USA - GHS730VSD pack
Atlas Copco ha ampliato il suo portfolio prodotti per il settore dell’imbottigliamento con le sue nuove pompe per vuoto a vite serie GHS VSD+ dotate di inverter che consentono un risparmio energetico fino al 50%

Le pompe per vuoto, solitamente utilizzate nel settore imbottigliamento, sono ad anello liquido, tecnologia robusta ma che richiede potenze installate notevoli e un continuo apporto di acqua.
La tecnologia Atlas Copco a vite lubrificata consente, invece, una riduzione delle potenze installate prossime al 50 % ed essendo raffreddate ad aria si ha un totale abbattimento del consumo di acqua. Questo permette indirettamente un ulteriore risparmio, non dovendo sostenere costi onerosi per il trattamento delle acque di scarico.
Le pompe GHS VSD+ in versione imbottigliamento sono configurate per la gestione di gas umidi e lavorano con circuito di lubrificazione a 110 °C, garantendo la totale distruzione batterica presente nei gas aspirati.
Il livello di vuoto raggiungibile è ben superiore alle tecnologia ad anello liquido, permettendo un sensibile incremento della velocità di imbottigliamento.
La stessa pompa in versione glass viene utilizzata per lo stampaggio del vetro. Il vuoto creato all'interno dello stampo viene utilizzato in aggiunta al metodo tradizionale di soffiatura della goccia nello stampo con aria compressa priva di olio. Il principio è quello di "tirare" la goccia con il vuoto e di "spingerla" con la compressione.
L'uso del vuoto offre molti vantaggi ai fabbricanti di vetro: aumenta la produttività grazie a velocità di formatura più elevate, con percentuali di scarto inferiori ed una maggiore produzione di bottiglie al giorno. Inoltre migliora il processo, grazie ad un migliore scambio termico, una maggiore precisione nella fase di formatura ed una migliore incisione in 3D.

Per approfondire queste tematiche, abbiamo organizzato un workshop durante la Fiera, dal titolo "Vuoto e autoproduzione di azoto con Atlas Copco, la sinergia che ti aiuta a risparmiare" al quale desideriamo invitarLa e che si terrà mercoledì 4 novembre alle ore 11.00 c/o sala Piazza dei Mercanti nel padiglione 15.

Richiedi subito il biglietto d’ingresso gratuito alla Fiera e, se interessato, iscriviti al Workshop.


i campi contrassegnati con * sono obbligatori

! Inserire il nome
! Inserire il cognome
! Inserire la propria città
! Inserire il proprio codice postale
! Inserire il proprio paese
! Inserire un indirizzo e-mail corretto
! Immettere il nome dell'azienda
! Ti preghiamo di compilare

Hai altre domande? :

Letto e accettato (*):

Informativa sulla privacy. ! Confermare l'informativa sulla privacy aziendale