I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando questo sito, accettate l'utilizzo dei cookie. I dati personali non verranno conservati. Maggiori informazioni.

Media / Novità locali sull'azienda / REM – Renewable Energy Mediterranean Conference & Exhibition

REM – Renewable Energy Mediterranean Conference & Exhibition

2014-03-11

La Divisione Compressori di Atlas Copco Italia parteciperà in qualità di relatore ed espositore alla prossima edizione di REM – Renewable Energy Mediterranean Conference & Exhibition che si terrà a Ravenna nei giorni 26 e 27 marzo p.v. presso il Grand Hotel Mattei – Via E. Mattei 25 a Ravenna.

Atlas Copco Italy - REM Banner
Efficienza energetica, monitoraggio remoto, gestione intelligente della manutenzione e prodotti innovativi nel settore dell’aria compressa e non solo saranno gli argomenti che approfondiremo nel corso del nostro workshop gratuito che si terrà giovedì 27 marzo dalle ore 9.00 alle 11.00 ed al quale è possibile registrarsi direttamente tramite il seguente link.

Atlas Copco disporrà, inoltre, di uno spazio espositivo (Stand A10), nel quale tutti i visitatori potranno assistere alla simulazione del funzionamento di un Energy Saver collegato a tre compressori ed accedere al sito SMARTLINK per testare i benefici dei vari livelli di visualizzazione/trasmissione/gestione delle informazioni della Centrale Aria Compressa. L’ingresso per la parte espositiva e per i Workshop nel corso della Mostra-Convegno è gratuito.

Per ulteriori informazioni prego contattare:


Atlas Copco è un gruppo industriale leader mondiale nella produzione di compressori, espansori e sistemi di trattamento dell'aria, attrezzature per ingegneria civile e mineraria, utensili industriali e sistemi di assemblaggio. Grazie a prodotti e servizi innovativi, Atlas Copco offre soluzioni per una produttività sostenibile. Fondata nel 1873, la società ha sede principale a Stoccolma, Svezia, e vanta una presenza mondiale in oltre 180 Paesi. Nel 2013, Atlas Copco ha registrato un fatturato di 84 miliardi di corone svedesi (9.7 miliardi di euro) e disponeva di un organico di 40.000 dipendenti.