I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando questo sito, accettate l'utilizzo dei cookie. I dati personali non verranno conservati. Maggiori informazioni.

Media / Novità locali sull'azienda / Atlas Copco si colloca tra le 100 società industriali più sostenibili al mondo

Atlas Copco si colloca tra le 100 società industriali più sostenibili al mondo

2016-01-26

Atlas Copco, fornitore leader in soluzioni di produttività sostenibile, ha ricevuto anche quest’anno il prestigioso riconoscimento annuale che la colloca tra le 100 società di produzione industriali più sostenibili al mondo  - la Global 100 list.

Atlas Copco Argentina - Compressor Room VSD
Nell'elenco presentato al World Economic Forum di Davos in Svizzera, Atlas Copco si posiziona fra le aziende che dimostrano di aumentare la produttività usando meno risorse. Si è classificata 34° nel complesso ed è l'unica azienda del settore di appartenenza.
E' la 10a volta che Atlas Copco appare nella lista.

"Fornire ai Clienti prodotti efficienti, sicuri ed ergonomici più innovativi è parte fondamentale del nostro modello di business", ha dichiarato Mala Chakraborti, Atlas Copco Vice Presidente Corporate Responsibility. "L'integrazione della sostenibilità nelle nostre attività genera un grande valore sia per l'industria che per la società."

Fra i prodotti Atlas Copco più innovativi ed a risparmio energetico, possiamo citare i compressori a velocità variabile, introdotti dal Gruppo nel 1994, che consentono di ridurre il consumo energetico operando alla velocità richiesta.
Nel 2013, Atlas Copco ha lanciato per prima la tecnologia VSD+, che riduce ulteriormente il consumo di energia dimezzandolo rispetto ai compressori tradizionali. Questo compressore innovativo ha riscontrato un feedback estremamente positivo da parte dei Clienti.

Atlas Copco è anche citata in “Dow Jones Sustainability Europe Index per 2015/2016”, ed è posizionata all’11° posto a livello mondiale nella classifica Newsweek Green Rankings, uno dei riferimenti più importanti del mondo sulla sostenibilità aziendale.
http://www.newsweek.com/green-2015

Contact: