I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando questo sito, accettate l'utilizzo dei cookie. I dati personali non verranno conservati. Maggiori informazioni.

Media / Novità su prodotti e servizi / Atlas Copco ha ricevuto la Certificazione del Sistema per la sicurezza alimentare ISO 22000 per la sua fabbrica di Anversa (Belgio)

Atlas Copco ha ricevuto la Certificazione del Sistema per la sicurezza alimentare ISO 22000 per la sua fabbrica di Anversa (Belgio)

2015-06-10

Atlas Copco è il primo produttore di compressori a ricevere la certificazione ISO 22000 da Lloyds Register per la sua fabbrica ad Anversa, in Belgio, dove si producono compressori d'aria oil-free, soffianti e prodotti per il trattamento dell'aria. Nel mondo moderno, dove la popolazione è in crescita e la necessità di cibo di alta qualità è sempre più importante, regolamentazioni in materia di norme alimentari sono essenziali.

Atlas Copco - awarded ISO 22000 - Food Safety System Certification – for its production facility in Antwerp, Belgium
La norma ISO 22000 specifica i requisiti del sistema di gestione per la sicurezza alimentare nel quale un’organizzazione che opera nella catena alimentare deve dimostrare la sua capacità di controllare i rischi e garantire quindi la sicurezza degli alimenti, al momento del consumo da parte del cliente finale.

L'aria compressa, in molte applicazioni, è a diretto contatto con il prodotto finale ed è anche parte attiva dell’alimento. È per questo motivo che Atlas Copco ha deciso di impegnarsi per ottenere questa preziosa certificazione.

La maggior parte dei principali produttori di cibo in tutto il mondo ha norme sempre più stringenti sulla qualità delle materie. Grazie a questa norma ISO con requisiti ben precisi, il cliente può concretamente contare su Atlas Copco come fornitore di aria compressa per i suoi prodotti e processi in assoluto rispetto di tali norme.

"Siamo stati in grado di dimostrare dopo intensi workshop e audit eseguiti da Lloyd’s Register che Atlas Copco è pronta a rispettare i più alti standard nel settore alimentare con i suoi compressori oil-free. Lo stesso HACCP (Hazard Analysis Critical Control Point), utilizzato nelle aziende alimentari di alta qualità, è stato implementato nella progettazione e produzione di compressori, soffianti ed essiccatori. Atlas Copco è da sempre impegnata per la produttività sostenibile dei nostri clienti e continueremo a creare valore positivo per i nostri stakeholder ",
ha detto Chris Lybaert, Presidente, Divisione Oil-free Air.

Per ulteriori informazioni, contattare:


Atlas Copco è un'azienda leader a livello mondiale nella fornitura di soluzioni sostenibili per la produttività Industriale. Il Gruppo è fornitore di compressori innovativi, espansori e sistemi di trattamento dell'aria, attrezzature per ingegneria civile e mineraria e per il settore delle costruzioni, utensili industriali e sistemi di assemblaggio. I prodotti sviluppati da Atlas Copco mirano alla produttività, all'efficienza energetica, alla sicurezza e all'ergonomia. Fondata nel 1873, con sede principale a Stoccolma (Svezia), l'azienda vanta una presenza mondiale in oltre 180 Paesi. Nel 2014, Atlas Copco ha registrato un fatturato di 94 miliardi di corone svedesi (10,3 miliardi di Euro), con un organico di oltre 44.000 dipendenti.