I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando questo sito, accettate l'utilizzo dei cookie. I dati personali non verranno conservati. Maggiori informazioni.

Media / Novità su prodotti e servizi / I generatori compatti iP di Atlas Copco erogano potenza portatile a basso consumo di combustibile

I generatori compatti iP di Atlas Copco erogano potenza portatile a basso consumo di combustibile

2016-08-16

Atlas Copco ha lanciato due nuovi generatori iP (inverter power), che offrono agli appaltatori una fonte di energia leggera, efficiente ed affidabile. I modelli P 2000i e P 3500i sono gli ultimi arrivati nella gamma completa di generatori portatili Atlas Copco.

generatori iP_P3500i parte anteriore
I nuovi inverter Atlas Copco utilizzano componenti elettronici e magnetici per garantire una maggiore efficienza. Un inverter, in pratica, genera prima una potenza CA (corrente alternata) multifase ad alta tensione, che viene poi convertita in potenza CC (corrente continua) che viene, di nuovo, convertita per pulire la potenza CA alla tensione e alla frequenza necessarie.

Pensati per l’uso quotidiano o per singoli lavori frequenti in cui si utilizzano utensili portatili, i generatori portatili iP sono facili da azionare, con una funzione di avviamento autoavvolgente che garantisce un’attivazione immediata. Il consumo di combustibile è basso grazie alla velocità variabile che adatta la velocità del motore alle condizioni di carico. In più, è possibile collegare i generatori e usarli in parallelo per aumentare la capacità energetica complessiva senza per questo dover usare un generatore più grande.

Con serbatoi per il carburante rispettivamente da 4 e 11 litri, i modelli P 2000i e P3500i possono funzionare fino a sei ore prima di un nuovo rifornimento. Un vantaggio considerevole nell’ambito dei cantieri.

Nonostante la loro grande capacità di carburante, i generatori sono compatti e sufficientemente leggeri, rispettivamente 21 kg e 45 kg, e possono essere facilmente spostati nel cantiere.

I generatori sono dotati anche di cappottature che limitano il rumore e mantengono i livelli di rumorosità del motore intorno a 63 dBA, un rumore paragonabile a quello di un rasoio elettrico.

La protezione termica consente ai generatori di funzionare in modo efficiente anche in condizioni climatiche estreme, mentre il controllo di tensione automatico (AVR) assicura una potenza pulita, coerente e affidabile quando è più necessaria.

“I nuovi generatori iP sono gli ultimi arrivati nella vasta gamma di soluzioni di energia portatile di Atlas Copco e offrono vantaggi considerevoli,” afferma Sergio Salvador, Product Marketing Manager per piccoli generatori presso Atlas Copco Portable Energy. “I cantieri edili diventano sempre più esigenti in termini di energia necessaria. Livelli di rumorosità bassa sono obbligatori in tutti i centri urbani per evitare l’inquinamento acustico. Inoltre, non bisogna dimenticare i problemi ambientali, come la riduzione delle emissioni di CO2. Per questo, semplificare i trasporti e limitare il consumo di carburante sono aspetti determinanti per il cliente.”

I generatori iP, insieme alla gamma P lanciata in precedenza, sono una soluzione semplice per gli appaltatori che vogliono efficienza e stabilità a portata di mano.

Questi generatori si accompagnano a generatori Atlas Copco più grandi, come la gamma QEP, e insieme offrono ai clienti una più vasta scelta in termini di potenza.

Pensato per un uso più intensivo, con livelli di potenza più alti e un maggior numero di caratteristiche, il modello QEP è perfetto per il noleggio o per lavori più grandi nei cantieri in cui è necessario suddividere le richieste di potenza. La funzione di sicurezza supplementare del modello QEP R riduce il rischio di danni al generatore dovuto a un utilizzo errato, mentre l’interruttore automatico del differenziale a bordo garantisce maggiore sicurezza. L’ultimo modello della gamma, QEP S, caratterizzato da un progetto con totale assenza di rumore, è adatto agli ambienti urbani dove sono richiesti livelli di inquinamento acustico molto bassi per le attività di costruzione pesante.

Atlas Copco è leader mondiale nella fornitura di soluzioni di produttività sostenibile. Il Gruppo fornisce ai clienti compressori innovativi, soluzioni per il vuoto e sistemi di trattamento dell'aria, attrezzature per ingegneria civile e miniere, utensili industriali e sistemi di assemblaggio. Atlas Copco sviluppa prodotti e servizi orientati alla produttività, all’efficienza energetica, alla sicurezza e all’ergonomia. L’azienda, fondata nel 1873, ha sede a Stoccolma, in Svezia, e vanta una presenza mondiale in oltre 180 Paesi. Nel 2015, Atlas Copco ha realizzato un fatturato di 102 miliardi di corone svedesi (11 miliardi di euro), con un organico di più di 43.000 dipendenti. Maggiori informazioni su www.atlascopcogroup.com.

Portable Energy è una divisione della business area Construction Technique di Atlas Copco. Sviluppa, produce e distribuisce sul mercato compressori portatili, compressori ad alta pressione e generatori portatili nel mondo. I prodotti sono distribuiti sotto diversi marchi per un'ampia gamma di settori, tra cui quello delle costruzioni, il minerario, l'oil and gas ed il noleggio. La sede principale della divisione e il centro di sviluppo principale si trovano ad Anversa, in Belgio. Gli impianti di produzione sono dislocati in tutto il mondo, soprattutto Belgio, Spagna, Stati Uniti, India, Brasile e Cina.