I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando questo sito, accettate l'utilizzo dei cookie. I dati personali non verranno conservati. Maggiori informazioni.

Media / Novità su prodotti e servizi / Atlas Copco presenta il suo rivoluzionario compressore centrifugo azionato da motore ad alta frequenza: lo ZH 350+

Atlas Copco presenta il suo rivoluzionario compressore centrifugo azionato da motore ad alta frequenza: lo ZH 350+

2011-04-20

Anversa, 4 Aprile 2011: Durante la conferenza stampa tenutasi oggi presso la Fiera ComVac di Hannover (Germania) Atlas Copco ha annunciato il lancio di un nuovo compressore centrifugo oil-free tri-stadio, azionato da motore elettrico ad alta frequenza.

ZH 350

ZH 350+


Lo ZH 350+ è il compressore oil-free energeticamente più efficiente mai realizzato prima da Atlas Copco. E’ il primo compressore centrifugo a tre stadi per media pressione, progettato per essere commercializzato con motori a magneti permanenti, ad alta velocità e senza ingranaggi riduttori. Lo ZH 350+ è stato progettato per tutte quelle realtà produttive ed applicazioni industriali che richiedono aria di alta qualità, 100% oil-free, quali per esempio l'industria farmaceutica, elettronica, aeronautica e l’industria automobilistica. Esso offre un risparmio energetico eccezionale rispetto ai tradizionali compressori centrifughi e si rivolge ai clienti che desiderano investire in un compressore con le più alte prestazioni in termini di efficienza energetica e affidabilità.
 
Il design esclusivo del compressore centrifugo oil-free ad alta velocità ZH 350+ (350kW, 7-8 bar) di Atlas Copco è il risultato di un intenso studio di ricerca e sviluppo condotto internamente, che ha portato ad una innovazione di sicuro successo. Atlas Copco è orgogliosa di stabilire uno standard per l'efficienza energetica nella compressione dell’aria, dice Chris Lybaert, Presidente della Divisione Oil-free Air di Atlas Copco "L’affidabilità e l’efficienza energetica raggiunte dallo ZH350+ sono la prova del costante impegno di Atlas Copco per migliorare la produttività dei propri clienti”.

Lo ZH 350+ si è dimostrato sino al 4% più efficiente rispetto ai più performanti compressori oil-free mai costruiti da Atlas Copco.Il consumo energetico estremamente basso garantito dal nuovo compressore centrifugo, è conseguenza di cinque fondamentali scelte di progettazione:

Per prima cosa il progetto tri-stadio dello ZH350+ utilizza la migliore tecnologia disponibile oggi per garantire un elevato rendimento termodinamico ed un basso consumo energetico. La configurazione tri-stadio è universalmente riconosciuta come la più efficiente per ottenere aria compressa compresa tra 7 ed 11 bar effettivi. Se si considera il ciclo di vita medio di un compressore, i costi energetici di questo nuovo compressore centrifugo a tre stadi risultano del 3% inferiori rispetto a quelli di un analogo modello bi-stadio a vite “oil-free” e del 18% rispetto a quelli di un compressore bi-stadio di tipo centrifugo. Queste stime sono basate sui dati forniti nella documentazione: ASME Turbo Expo 2008: Power for Land, Sea and Air, 09-13 giugno 2008, Berlino, Germania. - Rif No.: GT 2008-51.353-
 
In secondo luogo lo ZH 350+ elimina completamente gli ingranaggi riduttori e di conseguenza le perdite di trasmissione della scatola ingranaggi. La perdita di trasmissione può causare una riduzione dell’efficienza energetica fino al 9% nei compressori della gamma da 350 kW.
 
In terzo luogo, lo ZH 350+ è dotato di giranti in titanio, che non solo sono più affidabili, ma consentono anche cicli vuoto/carico più veloci. L’aumento della velocità riduce le perdite di potenza in caso di bassa portata richiesta.
 
In quarto luogo, un sistema di raffreddamento ottimizzato permette di ridurre significativamente le cadute di pressione inducendo maggiore stabilità nel processo di compressione garantendo al tempo stesso anche un maggiore trasferimento di calore dall’aria compressa all’acqua di raffreddamento.
 
In ultimo, il sistema blow-off  installato prima del refrigeratore finale, garantisce una perdita di aria compressa minima quando la richiesta di aria diminuisce.
 
La riduzione combinata delle perdite di aria, delle cadute di pressione e delle perdite dovute alla trasmissione del moto, garantisce il 4% in più di efficienza energetica rispetto ai più preformanti compressori oil-free costruiti da Atlas Copco, a parità di condizioni operative. Ulteriori risparmi energetici sono garantiti con il nuovo essiccatore ad adsorbimento (MD / ND) progettato per i compressori centrifughi presenti alla Fiera di Hannover. Questo tipo di essiccatore è compatibili anche per essere abbinato allo ZH 350+, ciò che lo rende la scelta ideale per impianti produttivi che operano nel rispetto dell'ambiente.
 
Lo ZH 350+ è stato certificato ISO 8573-1 (2010) CLASSE 0 con riferimento alla contaminazione da olio presente nell’aria compressa, da parte dell'ente certificatore indipendente tedesco Technischer Überwachungs-Verein (Associazione tedesca di controllo tecnico), o 'TÜV' il 30 marzo 2011.
 
 Il nuovo ZH 350+ sarà visibile nello stand di Atlas Copco (Hall 26, stand B40), con la relativa documentazione. Le unità ZH 350+ saranno consegnate ai primi clienti nel giugno 2011.
______________________________________________________________________________________________
Per maggiori informazioni , incluse fotografie ad alta risoluzione e catalogo illustrativo, possono essere essere scaricate dal sito web www.classzero.com

Per ulteriori informazioni, contattare:

_____________________________________________________________________________________________
Atlas Copco è un gruppo industriale ai massimi vertici mondiali nella produzione di compressori, attrezzature per l’industria edile e mineraria, strumenti di potenza e sistemi di montaggio. Con prodotti e servizi innovativi, il Gruppo offre soluzioni sostenibili che consentono ai clienti di aumentare la loro produttività. Fondata nel 1873, l'azienda ha sede a Stoccolma, in Svezia, e vanta una presenza mondiale in oltre 170 Paesi. Nel 2010 Atlas Copco disponeva di un organico di circa 33 000 dipendenti e ha registrato un fatturato pari a 7.3 miliardi di euro (70 miliardi di corone svedesi). Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.atlascopco.com
 
Oil-free Air è una divisione della business area di Atlas Copco Compressori e gruppi elettrogeni. Sviluppa, produce e commercializza compressori di aria oil-free per tutti i tipi di industrie nel mondo, dove la qualità dell'aria è vitale, e compressori a iniezione d'olio per applicazioni meno critiche. L'attività della divisione è incentrata nel fornire soluzioni sostenibili per tutti i settori industriali dove la qualità dell’aria è critica nei processi produttivi. La sede principale della divisione si trova a Shanghai in Cina e i centri di produzione più importanti sono ubicati in Belgio, Cina, India e Brasile.