Ottimizzazione del flusso di aria con controller centrali ES

Una fascia di pressione più ristretta consente la stabilizzazione del sistema e la riduzione dei costi energetici.

Contattateci

Risparmio di energia con i controller centrali ES Atlas Copco

La gestione efficiente dei compressori con controller centrali ES è il modo più rapido per ottenere risparmi energetici.

Loading...

Riduzione della fascia di pressione

Il nostro controller centrale ES collega tutti i compressori e gli essiccatori e riduce la fascia di pressione complessiva. Una pressione stabile contribuisce alla qualità di produzione.

Controllo della richiesta di aria

Il controller centrale ES seleziona la migliore combinazione di macchine per l'erogazione dell'aria richiesta nel modo più efficiente.

Risparmio energetico

Sfruttate l'efficiente controllo della sala compressori e ottimizzate il vostro consumo energetico

Cosa succede se vengono azionati più compressori senza ES?

Senza un controller centrale, la pressione di carico/scarico di ciascun compressore può essere impostata per reagire alle variazioni della richiesta di aria compressa. Se la pressione del sistema scende, un compressore supplementare passerà al funzionamento a carico. Tuttavia, la sequenza rimarrà uguale e non sarà possibile sfruttare i vantaggi di un azionamento a velocità variabile. Ciò determina: pressioni più alte del necessario, maggiore funzionamento di scarico e... bollette elevate.

Cosa accade alla distribuzione del carico dei miei compressori?

L'ES può essere impostato per impedire un'usura non uniforme dei compressori, garantendo le stesse ore di funzionamento su più macchine per una programmazione della manutenzione più efficiente.

Lasciate che l'ES ottimizzi l'erogazione di aria compressa.

Sfruttate i vantaggi offerti dal controllo efficiente della sala compressori con il controller ES. Contattate oggi il vostro rappresentante Atlas Copco.

Download
  • Read more about our energy savings solutions 912.1 kB, PDF
  • Why the ES controller helps to match your changing air demand 378.2 kB, PDF